Quella di quest’anno è una primavera timida.
Una stagione che si fa attendere e corteggiare.
Arriva, si ritrae, fa un passo avanti e poi scompare.
Oggi si veste di un timido sole, il cielo è coperto, le temperature indecise.
Noi continuiamo ad aspettarla, fiduciosi e attenti a coglierne i segni impercettibili che si, non al primo, non al terzo ma, almeno al quarto, primavera sarà.
Visto come sono belli i nuovi titoli de L’ippocampo edizioni?
Per acquistare
In quattro tempi clicca qui 
Alberi di qui e altrove
clicca qui

La lettura che non c’è

Lo avevamo scritto prima di Natale, suggerendo piccoli gesti per sostenere le librerie che amiamo. Perché le librerie vanno curate

Gruppo di lettura adulti

Il tam tam delle 18.30 a pioggia battente(Confermiamo? Ci spostiamo su zoom? Sto partendo dall’ufficio, si fa?) termina alle 1850.Con