Read Red Road Libreria per Bambini Roma | La libreria per bambini di Via Padova 51 compie tre anni
Vi aspettiamo alle 17 per festeggiare con letture e torta.
libreria per bambini roma, libreria piazza bologna, corso aprire una libreria per bambini, libri e giochi a piazza bologna, feste compleanno piazza bologna, read red road, libreria per bambini read red road, libreria read red road piazza bologna, libreria via padova, attività per bambini piazza bologna, laboratori creativi piazza bologna, musicainfasce roma, musicainfasce piazza bologna, finché un giorno libro, come cambiare vita a quarantanni, libreria indipendente, giochi in legno a roma, animazione piazza bologna, letture animate piazza bologna, letture animate per bambini roma, cosa fare a roma sabato pomeriggio, compagnia teatrale karibù, moblarte,
17588
single,single-post,postid-17588,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Buon compleanno, Read Red Road

read-red-road-compie-tre-anni

Buon compleanno, Read Red Road

È giunto il terzo compleanno e la libraia, fino a stamattina, non aveva scritto neppure una riga.
Ha ordinato la torta per le 17.30, ha scelto i libri e la musica, ma non aveva preparato una sola riga.
Un tempo, le parole sarebbero arrivate giorni prima, avrebbero preso forma e dimora. Avrebbero atteso trepidanti di essere pubblicate.
Iniziano i festeggiamenti per il compleanno e qualcosa è cambiato.
La libreria compie tre anni e ne viene fuori una nuova consapevolezza.
Emergono le trasformazioni profondissime di questi ultimi sei mesi.
L’attualità incalza: le librerie chiudono, tante, alcune troppo vicino a te. La cultura subisce i colpi d’accetta di una politica bruta e miope.
Il mercato gioca duro, il Black Friday impazza, il governo taglia e impone nuovi oneri.
E allora, come sempre, tocca scegliere. Decidersi. Posizionarsi.
È stato un anno bellissimo.
È stato un anno tostissimo.
È stato un anno di sacrifici e fatica.
È stato l’anno dell’assunzione di Francesca.
Del Gruppo di lettura.
Degli incontri con gli autori.
È stato l’anno dei no e dei rifiuti.
È stato l’anno della consapevolezza.
Siamo a un punto di svolta. Arriveranno messaggi forti.
Non possiamo più tacere. Quelle scelte non scontate, quelle idee e quella progettualità continua hanno radici profonde. Dicono di noi e della nostra storia.
Nascono e vivono. Si muovono, crescono, sempre nuove e sempre diverse.
Come il mare.
Come i bambini.
Siamo viaggiatori.
Sentiamo, cerchiamo, studiamo, sperimentiamo, sbagliamo, impariamo, riproviamo, contaminiamo, andiamo.
Non potremmo fare altro.
Non potevamo fare altro.
Così, mentre profondamente scegliamo di resistere, di mantenere vivo e vitale questo prezioso e caro luogo di pensiero e condivisione, immaginiamo altro.
Come una casa editrice per raccogliere e promuovere le parole preziose, i racconti, i saggi, i romanzi, le storie antiche e nuove.
Come l’incontro del 30 novembre per mettere al centro la verità sul bambino, sulla donna, sul primo anno di vita.
Come un nuovo anno, da progettare e vivere insieme.
Buon compleanno, Read Red Road

 

No Comments

Post A Comment