Read Red Road Libreria per Bambini Roma | Incontro con autore a Via Padova 51
Una visita inaspettata e la bellezza di conoscere, dal vivo, un'autrice amata.
incontro con l'autore, miriam dubini, il viaggio di sama e timo, polvere nera, letture per bambini, il battello a vapore, lettura animata, laboratorio, libreria per bambini, cosa fare a roma, libreria per bambini, via padova 51, read red road, libreria per bambini piazza bologna, libreria roma nord, presentazione libro
17285
post-template-default,single,single-post,postid-17285,single-format-standard,theme-bridge,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Miriam Dubini da Read Red Road

Miriam Dubini da Read Red Road

Stamattina, all’improvviso, entra una ragazza e chiede se c’è Daniela.
La libraia la guarda e le dice: sono io, e lei, quasi schiva, sottovoce fa: sono Miriam Dubini.
E la libraia, immediata e senza filtri, di risposta: nooo, pensavo fossi una signora.
Perché non lo sono? Ribatte lei sorridente.
Decisamente no, sei una ragazza.
E tra un caffè e un libro da regalare eccoci a chiedere e ad ascoltare di cosa sta scrivendo e dell’emozione provata qualche settimana fa in una scuola. Di quando ha assistito alla messa in scena de Il Viaggio di Sama e Timo e del collegamento con i personaggi reali dalla Germania. Dell’importanza della testimonianza.
E poi i tanti progetti in uscita e quelli in lavorazione.
Dal mondo della Cina medievale di cui ha scritto alla contesa -vinta- dei libri sul tablet.
E le riflessioni sul mondo che ci circonda, sui bimbi, sulle parole, sul presente e sul futuro.
Sembrava di conoscerla da sempre e ogni frase era una scoperta e una conferma.
Tornerà a settembre a parlarci del libro che amiamo e di quelli nuovi che attendiamo.
Tornerà a metà settembre a raccontarci e leggere storie. Con tante sorprese.
Dai, prima di andare posso farti una foto? Certo.
Dove?
Qui?
Sì, qui, sotto Se leggi, fai strada che con il viaggio ci sta bene.
Eccola con la semplicità e naturalezza che la contraddistingue, con quella leggerezza che abita gli animi profondi, eccola solare, come le storie a lieto fine che ama scrivere.
E noi leggere. 

No Comments

Post A Comment